Marcus Koch e Bärbl Kaufer
Marcus Koch e Bärbl KauferInsegnanti

Marcus e Bärbl danzano e insegnano insieme dal 1991 (dunque da più di 25 anni!). Il loro insegnamento, le loro performance, i video esplicativi, la routine del Killer Boogie e il famoso evento Rock That Swing hanno contribuito enormemente allo sviluppo della comunità che gravita attorno allo Swing e hanno influenzato migliaia di ballerini in tutto il mondo.

Il loro viaggio è iniziato con il Boogie Woogie. Oggi Marcus e Bärbl sono una delle poche coppie che insegnano e che sono d’ispirazione un po’ per tutti gli stili Swing, dal Boogie Woogie all’Hollywood and Savoy Style Lindy Hop, Collegiate Shag, Balboa, Charleston, Vernacular Jazz e the Big Apple.

La passione di imparare e di farsi ispirare dai ballerini della vecchia scuola li ha portati a un viaggio-avventura di 4 anni attraverso gli Stati Uniti. Hanno avuto la fortuna di incontrare e di lavorare assieme a ballerini storici come Frankie Manning, Norma Miller, Jean Veloz, Ray Hirsch, Gil Bradey, Ann e John Mills, Freda Angela, Willie Desatoff, Hal Takier, Bart Bartolo, Irene Thomas, Betty Wood e molti altri.

Nel corso delle loro partecipazioni a gare e tornei hanno ottenuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale, degli Stati Uniti e mondiale nell’ambito del Boogie Woogie, Lindy Hop, Balboa e Shag. Il loro impegno è stato riconosciuto due volte a livello internazionale con la vittoria del prestigioso US Feather Award (nel 1996 come Most Outstanding Swing Dancer e nel 1997 Most Outstanding Swing Dancer Outside Of The USA), il German Dance Teachers Award nel 2002 e recentemente, nel giugno del 2017, il Frankie Manning Award. Sebbene tutto questi riconoscimenti siano di gran rilievo, per loro la cosa più importante resta diffondere gioia, passione e conoscenza di questi splendidi balli.

Da 14 anni Bärbl e Marcus organizzano il Munich Balboa and Shag Weekend e il festival Rock That Swing festival, ben noto a livello internazionale e che è diventato il più grande raduno mondiale di tutti coloro che sono appassionati dei balli e delle musiche tipiche degli anni dai ’20 ai ’50. Dal dicembre 2011 hanno anche avviato un proprio studio di danza nel centro di Monaco, il Vintage Club.

[/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]